Ironia su i viaggi…

Guardate, se siete ragazzi e sognate di viaggiare vi consiglio di svegliarvi perchè è una tortura, i miei genitori sono degli amanti dell’asia… Non vi dico dove sono stato perchè solo i nomi sono troppo difficili da scrivere, è uno strazio, cammini tutto il giorno e arrivi a casa alla sera pensando di farti una doccia e di tuffarti nel letto finchè non ti ricordi che dalla doccia fuoriesce solo acqua ghiacciata, che il letto ha un materasso di polestirolo e che il cuscino è costituito da una fodera piena di pallini di carta igenica… -)

Poi se sei un vero viaggiatore non puoi mai disfare le valigie perchè il giorndo dopo parti per un altro posto in un altro stato…

La cosa più divertente è osservare gli altri turisti che spesso ti fanno sbellicare dalle risate facendoci una figura di merda, il peggio del peggio sono sicuramente i Giapponesi, un giorno stavamo visitando l’Angkor wat, un complesso di templi che viene ritenuto una delle sette meraviglie del mondo, io, famiglia e amici eravamo sudati e lerci dopo una salita di migliaia di gradini, arriviamo su e vediamo una famiglia di giapponesi da farsi venire la “rabbia”, erano tutti vestiti di bianco, perfetti, uno più grasso dell’altro, tutti puliti, occhialini spessi 3 cm, l’uomo portava un cappellino da beseball proprio da americano e la signora un cappello di paglia che avrà avuto un diametro di 3 m…. tutti con la macchinetta fotografica ultimo modello… Ma signori… ebbene, dopo i giapponesi veniamo noi, Nell’isola di roatan, ai caraibi, sembra che gli italiani abbiano subito gravi esperimenti genetici portando le povere vittime (gli italiani che ppartenevano al “bravo club”) a un processo disevolutivo scimmiesco, c’erano migliaia di gente italiana che invece di godersi il luogo e il mare bellissimo faceva il bagno in piscina e ballava facendo giochi stupidissimi come quelli con gli spaghetti sentendo una musica orribile (del tipo “e il coccodrillo come fa? cha cha ecc…). C’erano i tedeschi e quelli del posto che si spanciavano dalle risate guardando quegli stupidi connazzionali… Noi facevamo finta di non essere italiani ;-)

A presto -)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...